Fa’ caldo…e voglio la Focaccia di Milady

imageE’ Maggio, fa caldo, e ho voglia di focaccia. Si, quella morbida , profumata,che trovo da Milady, in Via Trieste, a Marghera, lungo la strada che porta a Chirignago. Insomma, periferia di Mestre. Natale è ormai lontano, Pasqua l’abbiamo già passata, lo so, sarebbe tempo di gelato, e invece oggi desidero una fetta di focaccia, quella con soffice impasto, e sopra la farcitura classica, con le mandorle. Da Milady se ne trovano, molto ricercate, anche senza conservanti, del tutto naturali, da consumare in fretta, in pochi giorni. Potete capire, non è di sicuro un sacrificio. l’estate è vicina, eppure stasera, quasi quasi… Alternative ? Beh, un cabaret di paste, un vassoio pieno di mignon, oppure una dozzina di cannoli siciliani. Nessun ripensamento, la decisione è presa: sul piatto finisce la focaccia.