19 94 : a Padova i Nuovi Numeri dell’Alta Cucina

ristorante-19-94Chi aveva nostalgia della grande cucina di chef Stefano Agostini, dei piatti del Godenda, o di quelli che avevano famoso Casa Vecia – stella Michelin ad Abano Terme –  puo’ dirsi tranquillo, ed essere felice. Eccolo qui Agostini,  adesso e’ tornato : il suo nuovo indirizzo, via Sette Martiri 170, di nuovo a Padova. Il Ristorante invece si chiama 19 94, e la scommessa, ancora una volta, e’ vinta. “Per essere contemporanei, bisogna fare un passo indietro ” prima regola di uno chef che gia’ da ragazzo, poco piu’ che ventenne, ha saputo conquistare grandi e meritati riconoscimenti, e che oggi si ripresenta con un’alta cucina armonica, capace, come rivelano i suoi piatti, di esaltare gusti, profumi , perfino colori. Una cucina dall’anima classica, ma ricca di spunti originali, sulla quale ha voluto puntare Alessandro Rotolo, giovane imprenditore friulano, da anni presente nel mondo del vino con le cantine Volpe Pasini e Schioppetto.  Se nelle proposte di Chef Agostini dominano leggerezza e creativita’, ricerca e innovazione, questo nuovo prestigioso ristorante padovano vuole essere ricordato anche per il suo stile,  per esempio con il ritorno sulle tavole delle tovaglie, che nei ristoranti di tendenza ormai da tempo non si vedevano piu’. Da segnalare poi, per chi e’ interessato alla qualita’ di quel che finisce nel bicchiere, piu’ che a quella di lino e cotone, una cantina davvero super, con grandi vini, e quasi 500 etichette.